Visitare un birrificio: un’esperienza a 360 gradi

Oggi vogliamo parlarvi di un argomento che ci sta particolarmente a cuore.

Visitare un birrificio artigianale è un’esperienza che difficilmente lascia delusi, sia per chi è appassionato di birra, sia per chi si sta avvicinando a questo fantastico mondo.

Per la legge italiana è definito piccolo birrificio indipendente un “birrificio che sia legalmente ed economicamente indipendente da qualsiasi altro birrificio, che utilizzi impianti fisicamente distinti da quelli di qualsiasi altro birrificio, che non operi sotto licenza di utilizzo dei diritti di proprietà immateriale altrui e la cui produzione annua non superi 200.000 ettolitri, includendo in questo quantitativo le quantità di birra prodotte per conto di terzi”.

In ogni birrificio artigianale c’è sempre un mastro birraio, il produttore delle birre artigianali, felice di raccontare le proprie creazioni.

Non solo, anche il personale, solitamente un gruppo di amici o una famiglia, è molto disponibile a soddisfare le curiosità dei clienti e a consigliare la birra giusta per conciliare i gusti personali.

Spesso i birrifici possiedono una tap room adiacente, dove degustare la birra spillata dai rubinetti, servita con qualche stuzzichino.

Visitare un birrificio
Visitare un birrificio, una valida alternativa per passare del tempo in compagnia di amici

In questo periodo, in cui vi sono ancora parecchie restrizioni causa Covid-19, visitare un birrificio costituisce un modo alternativo per passare del tempo in compagnia. I birrifici artigianali organizzano spesso serate a tema con degustazione di cibo da accompagnare alle loro birre.

Visitare un birrificio è anche un modo per scoprire le tradizioni e i prodotti locali, i produttori artigianali infatti utilizzano molto spesso ingredienti a chilometro zero.

Ancor più in Italia, dove i prodotti sono di alta qualità e l’inventiva dei mastri birrai non manca di certo. Così capita di trovare birra alla castagna, al prosecco, italian grape ale…

Insomma, visitare un birrificio può diventare un’esperienza sensoriale, che permette di scoprire gusti e profumi diversi, ma anche un’esperienza educativa rispetto al mondo della birra artigianale.

Per chi si sta cimentando da poco nella degustazione di questa bevanda, visitare un birrificio può essere l’occasione perfetta per provare stili diversi e scoprire quali birre incontrano meglio i propri gusti personali.

Hasta la Birra!

Seguici su Instagram

9 pensieri riguardo “Visitare un birrificio: un’esperienza a 360 gradi

    1. Grazie per la dritta! Avevamo già in programma un viaggetto in Slovenia. Comunque in Italia ci sono sacco di piccoli birrifici artigianali che producono ormai tutti tipi di birre! Il nostro consiglio è quelli di provarli, anche per un aperitivo diverso dal solito…

      Piace a 1 persona

    1. Ciao Massy, grazie per la tua condivisione! È proprio questa la filosofia che ci piace! Un ambiente alla mano, rilassato, dove poter passare del tempo in compagnia, sorseggiando la tipologia di birra che più ci piace! 🍻🍻

      "Mi piace"

Rispondi a almerighi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: