Birra dell’Eremo: la Saggia

A febbraio abbiamo acquistato un buono su Groupon per trascorrere un weekend ad Assisi. L’offerta molto allettante, da parte dell’Agriturismo Assisium, comprendeva una notte e la prima colazione per due persone.

L’emergenza Covid-19 ha fatto slittare il nostro pernottamento da Marzo a metà Luglio. Dobbiamo ringraziare il proprietario Alfredo per la disponibilità e la cortesia nello spostare la data del nostro soggiorno.

Siamo partiti senza grandi aspettative: non sapevamo nulla della città, a parte alcuni racconti da parte di amici e parenti. Il nostro obiettivo era quello di passare un weekend rilassante, senza pensieri, lontani dallo stress del lavoro.

Il primo impatto con la città lascia senza fiato: Assisi si affaccia in tutto il suo splendore da un versante del monte Subasio, rivelando bellezze artistiche ed edifici sacri da chilometri di distanza. L’effetto è pari a quello di una gemma preziosa incastonasta tra le colline.
I colori della Valle Umbra, il clima estivo, il cielo terso e la leggera brezza hanno contribuito a rendere il paesaggio incantevole, da cartolina.

L’agriturismo, un casale da poco ristrutturato, si trova ai piedi del monte e regala una veduta della città senza uguali.

La vista dall'Agriturismo Assisium
La vista dall’Agriturismo Assisium


Dall’Assisium la città è facilmente raggiungibile in automobile e i parcheggi – tutti a pagamento – permettono un accesso diretto alle vie del centro.

Essendo arrivati ad Assisi all’ora di pranzo, il nostro primo pensiero è stato quello di riempire lo stomaco con un piatto locale, accompagnato ovviamente da una birra artigianale.

Dopo esserci ritrovati, a nostra insaputa, di fronte al Convento degli Angeli, conosciuto per la famosa serie TV italiana “Che Dio ci aiuti”, abbiamo deciso di consumare il nostro pasto nel vicino ristorante Otello.

La scelta è ricaduta su una Birra dell’Eremo, la Saggia, prodotta esclusivamente ad Assisi. Il nome deriva dall’Eremo delle Carceri, luogo in cui San Francesco e i suoi seguaci si riunivano in preghiera e meditazione.

Birra dell'Eremo, la Saggia
Birra dell’Eremo, la Saggia

Il profumo di questa birra rilascia note di agrumi. Il colore è di un biondo intenso e al primo sorso regala un sapore speziato, quasi mieloso. La Saggia è una birra leggera, che è riuscita a colpire il nostro palato con sensazioni nuove.


Una compagna ideale per un viaggio mistico tra le mura di questa città, perfetta sposa dei profumi intensi e floreali di una giornata estiva. 

Seguici su Instagram

8 pensieri riguardo “Birra dell’Eremo: la Saggia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: